Via Veneto 32/B Piacenza
info@winenotpiacenza.it

VINI BIANCHI

BIANCHI FERMI

I FRATI

LUGANA DOC

Concepito per essere consumato nell’annata, esprime la parte migliore di sè a distanza di molti anni dall’imbottigliamento. Nella sua giovinezza è fresco, lineare e dotato di grande finezza ed eleganza con note delicate di fiori bianchi e balsamiche, sentori di albicocca e mandorla. Il tempo gli consente di evolvere esprimendo con maggior determinazione le note minerali. Il vino acquisisce una sua complessità con sentori iodati, spezie e frutta candita. In bocca è capace di avvolgere tutto il palato grazie ad una importante essenza sapida accompagnata da acidità viva ed esuberante. In giovinezza è da preferire con una temperatura di servizio a 10 gradi circa, con antipasti freddi o tiepidi ma delicati ed accompagna piatti di pesce sia bollito che al vapore o alla griglia.

LA BERGANZINA

VINO VARIETALE SAUVIGNON

La produzione di questo vino avviene attraverso la cernita delle migliori uve provenienti dal vitigno più vecchio sito in località Berganzina, il vigneto Rastello. Per la prima volta nel 2017 si è deciso di diversificarne la vinificazione, per esaltare le caratteristiche che solo un vigneto del 1962 poteva dare. L’idea è quella che, attraverso una vinificazione “semplice”, si possa dare struttura, corpo e longevità anche ad un vino bianco. Imbottigliato dopo circa 6 mesi sui lieviti, viene venduto dopo almeno 6 mesi di maturazione in bottiglia.

MAMI

Bianco Emilia IGT

Raccolta manuale in cassette. Una parte delle uve viene raccolta tardiva- mente allo scopo di assicurare ai grap- poli una maggiore concentrazione zuccherina e aromatica. Segue una pressatura soffice. La fermentazione viene condotta a temperatura control- lata, il vino ottenuto dalle uve surmatu- re viene affinato in barriques di rovere francese di secondo e terzo passaggio. Per il resto del vino invece si prevede un affinamento in acciaio. Viene poi eseguito l’assemblaggio in vasca, al quale segue l’imbottigliamento. Immediati sentori di fiori bianchi con richiami di frutta esotica e a polpa bianca

COME IL VENTO

Sauvignon Emilia IGT

Come il vento è la primavera che danza, è la sconosciuta che vi copre gli occhi con le mani e dovete indovinare chi è. La sua voce è leggera, il suo viso una scogliera a picco sul mare. Tra i capelli tiene fiori di sambuco e le piace contare i rimbalzi che fanno i sassi sull’acqua. Fermentazione con lieviti di campo selezionati da noi a temperatura di 16-18 °C. Il vino è stato affinato in serbatoi di acciaio inox. Dopo l’affinamento, assemblaggio del vino, leggera chiarifica e filtrazione finale.

SORRISO DI CIELO

Colli Piacentini D.O.C. Malvasia

Bianco fermo secco con leggero residuo zuccherino, proviene dalla Malvasia di Candia Aromatica, da secoli coltivata sulle colline piacentine per dare un vino fermo e leggero. Il Sorriso di Cielo è nato nel 1991 dal desiderio di produrre da questo vitigno un vino fermo, non solo aromatico e piacevole, ma anche strutturato, complesso e longevo, cosa mai intrapresa da nessuno prima di allora. Gli anni successivi al ’91 hanno confermato le potenzialità di quest’uva, davvero una delle migliori uve bianche autoctone del nostro Paese e la vera alternativa italiana al Gewurtztraminer.

LA ZERBIA

Malvasia di Candia Aromatica

uve raccolte esclusivamente a mano e conferite in cantina in singole cassette,
pigiadiraspate e macerate nel mosto per 3 giorni per estrarre sostanze coloranti e aromatiche con fermentazione naturale da lieviti indigeni in contenitori di acciaio inox, dove avviene anche l’affinamento con permanenza su lieviti e fecce fini per almeno 12 mesi. 
Il vino non viene filtrato né stabilizzato, messo in vendita dopo 6 mesi dall’imbottigliamento.

BIANCHI FRIZZANTI

MARILU’

Vino Bianco Frizzante. Ortrugo

Si presenta nel bicchiere giallo paglierino chiaro, brioso, con profumi delicati leggermente erbacei. Al gusto sorprende per morbidezza e freschezza con un piacevolissimo retrogusto lievemente agrumato.

Vino ideale per l’aperitivo. Perfetto per esaltare i tortelli con la coda, piatto principe della tradizione piacentina o i panzerotti di ricotta e spinaci. Ideale con sformati di verdura, carni bianche e piatti a base di pesce.

ORTRUGO

Ortugo Frizzante

La raccolta viene programmata attentamente ponendo particolare attenzione ai parametri di acidità noti per la loro importanza al fine di caratterizzare la freschezza del vino bianco. L’uva giunta in cantina viene preventivamente diraspapigiata e poi pressata in modo soffice per evitare la liberazione di mosto dagli acini meno maturi. La fermentazione viene mantenuta a temperature controllate che non superano mai i 16°-18°C così da mantenere intatti i precursori aromatici. Il suo arresto viene effettuato al momento opportuno per garantire il successivo svolgersi della rifermentazione in autoclave.

Particolarmente indicato per gli aperitivi ma si può adattare a tutto pasto. Predilige piatti della tradizione piacentina quali “tortei cun la cua” (tortelli d’erbetta), anolini in brodo e secondi a base di carni bianche e uova.

BIANCO DI SPADE

Malvasia Frizzante D.O.C.

Vino tipico delle colline Piacentine, ottenuto dalle migliori uve dell’omonimo vitigno. Dal profumo intenso, asciutto e frizzante.

Ottimo servito come aperitivo, accompagna piacevolmente antipasti, salumi e piatti di pesce.

BIANCO DI DENARI

Ortrugo frizzante D.O.C.

Vino ottenuto dall’attenta selezione delle uve dell’omonimo vitigno coltivato esclusivamente sulle colline Piacentine.

Di colore giallo con riflessi verdognoli, profumo delicato ma persistente e sapore secco e vivace.